Crisi d'impresa

Con il modulo di PROFIS per l’azienda per l’analisi crisi d’impresa, le imprese hanno a disposizione una serie di strumenti che tramite il monitoraggio dei dati previsionali e consuntivi, dei flussi finanziari e degli indicatori permettono di valutare la situazione dell’impresa e mettere in atto tempestivamente le azioni correttive volte a evitare lo stato di difficoltà e garantire la continuità aziendale.
  • Prospetti consuntivi riclassificati per elaborare il bilancio di verifica su uno schema di bilancio gestionale fornito da Sistemi. 
  • Prospetti previsionali determinati sulla base di % di incremento/decremento determinata dal confronto tra due periodi consuntivi o valori digitati che modificano la % di variazione calcolata
  • Flussi finanziari previsionali
  • Posizione finanziaria netta,
  • Indici e margini, calcolati sulla base dei dati consuntivi e previsionali, permettono di determinare gli indicatori di allerta della crisi previsti dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti:
    • patrimonio netto negativo per le perdite di esercizio
    • DSCR (Debt service coverage ratio)
    • indice di adeguatezza patrimoniale
    • indice di sostenibilità degli oneri finanziari
    • indice di ritorno liquido dell’attivo
    • indice di liquidità
    • indice di indebitamento previdenziale e tributario
Creato da Vecomp, sviluppato con SelfComposer CMS